Trattare le acque affinché esse non rappresentino un problema ma una vera e propria risorsa? Sì, ma come?

La gestione delle acque di scarico è un settore particolarmente attenzionato e sentito oggi perché ci consente di approcciarci al tema del risparmio idrico in modo innovativo e sostenibile.

Partendo dalla consapevolezza di quanto l’acqua sia un bene primario ma purtroppo esauribile, diventa fondamentale applicare delle strategie per preservarla ed eventualmente riutilizzarla, in ambito industriale, agricolo così come nell’ambiente domestico.

Fondamentale è quindi occuparsi della raccolta di acque (le così dette acque reflue) per poi intervenire con impianti di depurazione delle stesse, prima di essere reimmesse nel sottosuolo o in fogna, in un processo circolare e altamente vantaggioso per la gestione territoriale.

La raccolta delle acque reflue

Le acque reflue, meteoriche o grigie, sono acque di diversa natura, provenienti dalle abitazioni private o dalle attività produttive e industriali.

Per poter essere re-inserite nell’ambiente e riutilizzate in modo sicuro, evitando così un inquinamento delle falde acquifere e dei nostri bacini naturali, devono essere dapprima accumulate e in seguito trattate attraverso un adeguato sistema depurativo.

Il processo è particolarmente importante ai fini di preservare le risorse idriche del pianeta. In tal modo si migliora la qualità dell’ambiente e l’efficienza operativa delle aziende.

Promuovere e adottare queste tecnologie rappresenta un passo fondamentale verso una gestione più sostenibile e responsabile delle risorse naturali.

A livello normativo infatti, queste acque possono essere riutilizzate in ambiti diversi, tra i quali l’irrigazione, il lavaggio delle strade, l’alimentazione dei sistemi di riscaldamento/raffreddamento, come acqua antincendio e nei processi industriali; sono esclusi gli usi che prevedono un contatto diretto con alimenti, farmaci o cosmetici.

Pertanto i benefici ambientali e tecnologici dei prodotti per la raccolta e il trattamento delle acque reflue sono significativi.

Vasche o pozzetti di raccolta delle acque reflue

Mazzotta Prefabbricati propone soluzioni altamente performanti per la raccolta delle acque fin qui descritte. Strutture prefabbricate in calcestruzzo vibrocompresso, a sezione quadrata o rettangolare, con pareti spesse 15 cm.

Tali vasche vanno poi a costituire i vari impianti di depurazione dell’acqua, sottoposta a processi per renderla pulita e priva di sostanze inquinanti.

Scopri l’intera produzione Mazzotta Prefabbricati sul nostro sito: http://www.mazzottagiovanni.it/home/raccolta-e-trattamento-acque

error

Ti piace questo blog? Faccelo sapere :)